FAQ

Intestaz_FAQ


A che età è meglio fotografare i bambini?
Secondo che tipo di fotografia si desidera avere. Se amate le foto di neonati, l’età migliore è quella dei primissimi giorni di vita. Il neonato fino ai 12/15 giorni è ancora poco sensibile, e lo si può sistemare nelle varie posizioni senza che lui si stressi. Non ci sono ancora le fastidiose coliche che di solito compaiono i bambini dopo i 15 giorni di vita. I bambini più grandini si possono fotografare a qualsiasi età. Ogni fase della crescita ha le sue peculiarità.

A che ora è meglio fotografare un neonato?
L’ideale sarebbe la mattina. Nel pomeriggio si rischia che il piccolo sia stanco e quindi più difficilmente si riesce a tranquillizzarlo.

Perché il servizio può durare anche tre ore?
Naturalmente non si passano tre ore a fotografare il bambino, ma è il tempo che potrebbe volerci per seguire i ritmi del piccolo: poppata, cambio, rilassamento e via di seguito. Per eseguire le fotografie, ci vorranno al massimo venti minuti. La mamma in questo lasso di tempo deve sentirsi come a casa propria; una zona dello studio è stata creata proprio per far sentire a proprio agio i genitori con il loro piccolo. Un fasciatoio, una sedia a dondolo per l’allattamento, un forno a micro onde per riscaldare il biberon, acqua calda per lavarlo.

Come vestire il neonato?
Consiglio sempre di portare il piccolo già vestito con una tutina bianca o color crema, così che se arriva addormentato possiamo sfruttare questo momento inserendolo in qualsiasi scenografia già preparata in precedenza. In seguito lo si cambia con gli accessori e i vestitini dello studio. Naturalmente se si vuole si possono portare i propri vestiti.

Cosa devo portare per un servizio di gravidanza?
Anche in questo caso lo studio mette a disposizione dei clienti accessori e vestiti. Si chiede alla futura mamma d’indossare la biancheria intima di colore bianco o color carne, no nera, per via delle trasparenze. Se li possiede potrebbe portare dei jeans e dei leggins. Una ecografia del bambino potrebbe essere utile per qualche scatto romantico!

Può accompagnarmi anche il futuro papà e i figli più grandi?
Naturalmente tutta la famiglia è benvenuta per questa sessione fotografica, senza alcuna maggiorazione di prezzo.

Come deve vestirsi il resto della famiglia?
Consiglio sempre, come nelle sessioni di famiglia, che tutti i componenti del nucleo, siano vestiti con gli stessi colori. Per semplificare le cose, la soluzione più semplice è indossare jeans e una camicia o maglietta bianca. I piedi nudi sono l’ideale.

PIÈ DI PAGINA